La Bandiera Inglese: la Storia

bandiera inglese

La bandiera inglese, delimitata anche Union Flag o Union Jack è caratterizzata da una combinazione di tre croci appartenenti ai Santi patroni d’Inghilterra, della Scozia ed dell’Irlanda del Nord, tre dei quattro Paesi che insieme al Galles formano il Regno Unito di Gran Bretagna e d’Irlanda del Nord.

La croce rossa posta al centro sullo sfondo bianco è la bandiera di San Giorgio, patrono dell’Inghilterra. La spada bianca sul fondo blu è il simbolo della bandiera scozzere, la croce di Sant’Andrea ed infine la spada rossa sul fondo bianco è la croce di San Patrizio, patrono d’Irlanda.

La bandiera originale dell’Inghilterra consisteva in una base bianca con una croce rossa centrale. Questa immagine rappresenta il simbolo di San Giorgio che durante il III secolo divenne uno dei principali martiri cristiani.

Il simbolo rosso e bianco è tratto dai vestiti dei Crociati poichè utilizzarono tuniche con croci rosse quando lottarono per difendere e promuovere il Cristianesimo. Durante il XIV secolo Giorgio fu nominato Santo Patrono d’Inghilterra e il suo simbolo fu adottato come bandiera del Paese.

Nel 1603 la regina d’Inghilterra Isabella mori senza lasciare al trono un erede. Prima di morire nominò suo successore il cugino, Re Giacomo di Scozia. Giacomo divenne quindi re d’Inghilterra e di Scozia, nonostante che entrambi i Paesi fossero indipendenti.

L’Inghilterra mantenne la sua bandiera rossa e bianca, simbolo di San Giorgio mentre la Scozia, mantenne la bandiera diagonale bianca con lo sfondo blu, simbolo di Sant’ Andrea, il patrono scozzese.

Nel 1606 il re Giacomo progettò una nuova bandiera ed unì il disegno della bandiera inglese e quello della bandiera scozzese. Questa nuova bandiera era caratterizzata da uno sfondo blu con una croce rossa al centro e una croce diagonale.

Molti sostengono che a partire da quel momento la bandiera fu denominata “Union Jack”. Nel 1707 l’Inghilterra e la Scozia si unirono ufficialmente e con il governo della regina Anna formarono la Gran Bretagna.

Un secolo dopo nel 1801 l’Irlanda venne annessa alla Gran Bretagna. La sua bandiera, simbolo della spada di San Patrizio fu cosi aggiunta alle altre due.

È importa notare una peculiarità della versione definitiva della bandiera ufficiale del Regno Unito: la spada bianca sul fondo blu di sant’Andrea che rappresenta la Scozia e la spada rossa di San Patrizio simbolo dell’Irlanda sono poste dietro la croce inglese di San Giorgio.

Questa intercalazione delle due croci fu fatta per evitare di dare l’idea di supremazia della Scozia sull’ Irlanda o viceversa.

Categories: Vivere a Londra

Leave A Reply

Your email address will not be published.