Londra per Bambini

londra-per-bambini

Quando dei genitori decidono di pianificare un viaggio con i propri bambini sanno bene che un occhio di particolare riguardo andrà a tutte quelle tappe immancabili che renderanno la vacanza divertente e stimolante per i propri bimbi.

Stimolarne la curiosità e l’interesse dei bambini farà si non solo che i più piccoli apprezzeranno molto di più il soggiorno, ma anche che i genitori potranno rilassarsi insieme a loro. Insomma, studiare bene le tappe della vacanza renderà tutti decisamente più felici!

Essendo una città ricca di suggestioni Londra è una meta perfetta per un viaggio in cui i bambini potranno far galoppare la fantasia a briglie sciolte (e i genitori si divertiranno altrettanto).

In primis, nella scaletta di un bravo genitore intento a programmare le tappe della vacanza londinese con tutta la famiglia, imperdibile il tour firmato Warner Bros, nel mondo di Harry Potter: The making of Harry Potter. Il tour garantisce un’immersione nel fantastico mondo del celebre piccolo maghetto dalla cicatrice a saetta sulla fronte. Costumi di scena, effetti speciali e suggestive scenografie originali. Gli studios che ospitano il tour si trovano un po’ defilati dal centro di Londra, ma arrivarvi sarà semplice grazie al nervizio navetta che parte invece proprio dal centro.

Passaggio obbligato per vedere i bambini sprizzare gioia da tutti i pori, il pìù conosciuto negozio di giocattoli di Londra, Hamleys. Vi si troveranno giocattoli, giochi e passatempi che faranno impazzire i più piccoli e faranno tornare un po’ bambini anche i più grandi.

Sempre parlando di giochi e giocattoli, visita d’obbligo al Bethnal Green Museum of Childhood, sito a Cambridge. Un museo ad ingresso libero, dove al suo interno espone giocattoli di ogni tipo a partire dal XVII secolo fino ai nostri giorni. Nelle Toys Galleries troverete, tra le altre cose, una collezione di bambole antiche, burattini e teatrini, case e mobilio in miniatura, trenini, cavallucci a dondolo e giocattoli di ogni sorta.

Sito tra Leicester Square e Piccadilly Circus troverete il negozio m&m’s Worls. Come suggerisce il nome è un negozio a tema dei famosi confetti di cioccolato, m&m’s. In circa 35.000 metri quadri suddivisi in uno spazio di quattro piani, il negozio raccoglie gadgets di ogni tipo: felpe, maglie, berretti, peluche, oggettistica, tutto assolutamente in tema!.

A pochi passi dal museo M&M’s si trova un particolarissimo ristorante a tema giungla, il Rainforest Cafè. Se decideste di fare un salto vi trovereste immersi in un ambiente selvaggio tra coccodrilli, elefanti, leoni e altri animali selvaggi!

Altro museo da non perdere è sicuramente il Natural History Museum, che si trova vicino alla stazione metro di South Kensington. Il museo si trova all’interno di un edificio dall’architettura molto bella e vi condurrà attraverso un viaggio nel mondo della scienza, molto istruttivo sia per i più piccoli che per gli adulti. Scheletri di animali estinti, dai dinosauri (anche di dimensioni gargantuesche!), ai coccodrilli, dagli alligatori ai bradipi, dagli orsi polari ai grizzly, dai panda alle tigri denti a sciabola. E ancora minerali, gemme, fossili, vulcani. Davvero un’esperienza utile per imparare tante cose nuove, divertendosi.

Sempre restando in tema scientifico, altro museo interessante, il Science Museum, dove potrete compiere un viaggio attraverso le più svariate invenzioni e scoperte della scienza e dell’uomo. Resterete affascinati dalla mente dell’uomo e i bambini resteranno a bocca aperta e si divertiranno molto anche grazie a percorsi interattivi che renderanno l’apprendimento meglio che un gioco!

Non molto più in la di questi musei, potrete rilassarvi nel più grande e verdeggiante parco nel cuore di Londra: Hyde Park. All’interno del parco troverete il Serpentine Lake, un laghetto dove potrete fare una piccola gita in barca o un pedalò ( che potrete affittare sul posto) e dopo magari qualcosa in riva al lago, al ristorante self service. I bimbi resteranno incantati nel fare la conoscenza dei numerosi scoiattoli che abitano nel parco. Passeggiando potrete raggiungere sia i Kensington Garden dove c’è la statua di Peter Pan che il Diana Memorial Playground, il parco dei divertimenti, realizzato in memoria di Lady Diana.

Altra tappa che farà contenti i più piccoli: il museo delle cere di Madame Tussauds (i bambini fino ai 4 anni entrano gratuitamente). I bambini resteranno a bocca aperta davanti alle statue di cera che sembrano vive.

I bambini si sa, vanno matti per gli zoo. E una visita al London Zoo li farà sicuramente felici. Tra l’altro, il London Zoo è lo zoo più antico del mondo. Originariamente la sua funzione era scientifica. Solo anni dopo lo zoo venne aperto al pubblico. Oggi si possono ammirare oltre 700 specie diverse di animali. E’ presente anche un acquario.

Infine, come non nominare la London Eye , letteralmente l’occhio di Londra, è indubbiamente una delle esperienze più mozzafiato che si possono fare a Londra. Anche i bambini impazziranno di gioia ad ammirare la vista incantevole sulla città, dalla ruota panoramica. Non per niente, il London eye ( o Millennium wheel conosciuta anche come Ruota del Millennio ), è l’attrazione più popolare di Londra, che conta oltre 3 milioni di visitatori l’anno. La notte di capodanno è uno spettacolo incantevole, con i fuochi d’artificio sparati dalla ruota.

Categories: Londra

Leave A Reply

Your email address will not be published.