Monumenti di Londra

underground

Edificata dai Romani nel 43 d.C., Londra è una città decisamente interessante dal punto di vista turistico per i numerosi monumenti e palazzi che sono testimonianze attive di uno storico ed importantissimo passato. Un turista in visita per la prima volta, ha solo l’imbarazzo di cosa andare a vedere e, in questa ottica, andiamo a comporre una sorta di abbecedario di cosa non si deve perdere di visitare.

Il Parlamento e il Big Ben

Indiscussi simboli non solo di Londra bensì di tutta l’Inghilterra il Parlamento, ma soprattutto il Big Ben, è l’orologio più fotografato al mondo sono eccellenti punti di partenza per una visita alla città.

Buckingham Palace

Residenza dei reali dal 1837, l’edificio fu costruito agli inizi del Settecento con il nome di Buckingham House. Imperdibile il cambio della guardia che si svolge davanti all’entrata principale tutti i giorni da maggio a luglio alle 11,30 e a giorni alterni durante il resto dell’anno.

Tower Bridge

Il Tower Bridge è un simbolo di Londra. Costruito alla fine dell’Ottocento è conosciuto anche come ponte delle meraviglie. Si tratta di un ponte levatoio che viene sollevato circa novecento volte durante l’arco dell’anno.

La Cattedrale di Saint Paul

E’ la più famosa cattedrale anglicana della città. Ubicata in cima alla collina di Ludgate è stato teatro di molte funzioni della Casa Reale, tra le quali, il celebre matrimonio tra Carlo e Diana Spencer.

Hampton Court Palace

E’ forse la più bella residenza reale della città. L’edificio del Cinquecento annovera un giardino molto scenografico che, soprattutto durante l’alta stagione e con le belle giornate, offre il meglio della sua bellezza. Hampton Court Palace si trova all’interno del Bushy Park che offre 400 ettari di verde.

Tower of London

La famosissima Torre di Londra è da sempre una delle maggiori attrazioni della città con oltre due milioni di turisti ogni anno che la visitano. Complesso medioevale di immutata bellezza, ospita da oltre sei secoli i celebri gioielli della corona.

Trafalgar Square

Questa importante piazza di Londra, vede l’omaggio al comandante Nelson per aver vinto gli spagnoli ed i francesi nella storica battaglia sul mare a Trafalgar. Al centro della piazza, una significativa statua del famoso ammiraglio, sembra dominare la città.

Westminster Abbey

L’Abbazia di Westminster è certamente uno tra i luoghi più simbolici di tutto il Regno Unito. In questo sacro luogo, tutti i re inglesi sono stati incoronati a partire da Guglielmo il conquistatore. Qui avvenne anche il rito funebre di Lady Diana.

Kensington Palace

Residenza reale di campagna a partire da Guglielmo d’Orange, il palazzo venne costruito agli inizi del Seicento. Qui vi nacque la Regina Vittoria, l’ultima a risiedere a Kensington prima che il suo successore si trasferisse a Buckingham Palace.

Benjamin Franklin House

A pochi passi da Trafalgar Sq. su Craven Street, si trova uno storico edificio settecentesco che fu la residenza di Benjamin Franklin tra il 1757 e il 1775. La casa è sede di un centro scientifico studentesco ed è storicamente riconosciuta come il principale centro di studi su Franklin. I turisti possono conoscere lo stile di vita di Benjamin Franklin vedendo l’attrazione ‘Esperienza storica’, che permette di rivivere l’atmosfera del tempo e l’ interessante vita di uno dei padri fondatori degli Stati Uniti.

Royal Albert Hall

Nell’elegante quartiere di Kensington si trova la celebre sala di concerti di Londra, Royal Albert Hall, in un’area conosciuta anche come Albertopolis in quanto nei suoi dintorni, si trova l’Albert Memorial, edificio costruito in onore del principe Alberto e di sua moglie, la regina Vittoria.

Marble Arch

Nei pressi di Hyde Park, vicino ad Oxford Street, si trova il Marble Arch che è un arco trionfale realizzato con marmo di Carrara. In passato, solo i membri anziani della famiglia reale ed alcuni soldati scelti, avevano la possibilità di attraversarlo.

Princess Diana Memorial Fountain

La principessa del Galles Lady Diana Spencer, dopo la sua morte è stata omaggiata dalla costruzione di una fontana dedicata alla sua memoria che si trova ad Hyde Park, uno dei tanti parchi reali di Londra. La fontana fu ufficialmente inaugurata nel 2004 alla presenza della regina Elisabetta, del figlio principe Carlo e dei figli di Lady D, William e Henry.

Categories: Cosa Vedere a Londra,Monumenti di Londra

Leave A Reply

Your email address will not be published.