London Transport Museum

London_Transport_Museum

Il London Transport Museum si trova all’interno di un edificio vittoriano che un tempo ospitava il mercato dei fiori. Nel corso degli anni la struttura è stata modificata più volte fino a raggiungere l’aspetto attuale. Oltre alle sale espositive, il museo dispone anche di un deposito che serve a conservare i reperti non utilizzati oppure a procedere con il restauro.

All’ultimo piano del museo c’è infine un bar ristorante mentre all’interno della struttura trova spazio anche uno shop per la vendita di tutto il merchandising, in particolare dei modellini che riproducono le vetture originali, vero oggetto del desiderio per i collezionisti. Nel negozio si possono trovare anche le riproduzione dei poster e dei manifesti in mostra.

Come sono organizzate le opere

Essendo fra i reperti anche molti mezzi, l’organizzazione delle opere ha effettivamente dovuto seguire anche le necessità di spazio a disposizione.

In ogni caso il cuore pulsante di tutto il museo è la World City Walk che raccoglie gli esemplari dei mezzi di superficie del Novecento.

Il secondo piano è invece dedicato alle carrozze a vapore mentre al terzo e ultimo è esposta la documentazione che illustra come è cambiata la rete viabile londinese nel corso della sua storia.

Le principali opere ospitate

Oltre a reperti storici, il museo è anche ricco di fotografie e filmati che illustrano l’ambiente nel quale si muovevano i mezzi dell’apoca, così da capirne ad esempio anche dimensioni, forme e tecnologie.

Fra i reperti più ammirati c’è sicuramente il Boris Bus, uno dei pezzi storici del trasporto londinese.

Nelle varie sale sono poi esposti anche poster e manifesti – in tutto circa 1200 pezzi – in particolare quelli del periodo del Futurismo e del Cubismo. Ma ci sono anche fotografie, film e una bella collezione di taxi londinesi in tutte le forme e colori, a partire dalla tipica black cabin. Per ogni reperto o veicolo è possibile consultare la scheda tecnica dettagliata del mezzo stesso.

Cosa ne pensano i visitatori

Neanche questo è uno dei musei maggiormente conosciuti e per questo viene visitato da un numero ridotto di persone che, però, sono estremamente interessate all’argomento. E’ molto apprezzato dai bambini anche perché la grande quantità di filmati e fotografie lo rende di facile fruizione anche per i più piccini.

In generale, però, non è considerato una delle prime e principali tappe della visita culturale della città.

Gli orari del museo

Il museo è aperto nei giorni lunedì, giovedì, sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 18 mentre il sabato il museo apre un’ora più tardi. L’ultimo ingresso è consentito sempre fino alle ore 17.15.

Per quanto riguarda i prezzi, il London Transport Museum è gratuito per i possessori del London Pass altrimenti ha un costo di 15 sterline per gli adulti, 11.50 per gli studenti e 9.50 a biglietto per gruppi maggiori di dieci persone.

Il prezzo del biglietto è giustificato dalla necessità di coprire gli alti costi di gestione di questo particolare museo.

Indirizzo: Covent Garden Piazza, London WC2E 7BB, Regno Unito

Telefono: +44 20 7379 6344

Categories: Musei di Londra

Leave A Reply

Your email address will not be published.